Vai ai rimedi per i problemi di erezione

Ansia da prestazione ed erezione

Ansia da prestazione erezione Il momento del rapporto sessuale, spesso, viene vissuto con ansia e stress dall’uomo, preoccupato di non riuscire ad avere o a mantenere un’erezione soddisfacente e idonea all’atto sessuale.

In questo articolo, parliamo nel dettaglio proprio di quest’ansia da prestazione, un problema che, a volte, può risultare particolarmente invalidante.

Vedi anche come mantenere l’erezione a lungo.

L’ansia da prestazione causa problemi di erezione?

Nel nostro Paese, un uomo su due ha sofferto di ansia da prestazione almeno una volta nel corso della sua vita, una percentuale che aumenta notevolmente con l’avanzare dell’età, provocando, talvolta, problemi di disfunzione erettile.

Vedi anche erezione negli anni.


L’emozione connessa a questa inquietudine ha un impatto sulla reazione alle stimolazioni sessuali, creando un circolo vizioso in cui quanto più l’uomo cerca di raggiungere un’erezione, tanto più è ostacolato dall’ansia.

Oltre alla turbazione psicologica associata a questi episodi, l’uomo che soffre di ansia da prestazione può manifestare altri sintomi come eccessiva sudorazione, aumento del battito cardiaco, tensione muscolare, difficoltà di concentrazione e sensazione di disagio.

Tutte queste sensazioni fisiche aggravano ancor di più la situazione, creando ulteriore stress che può compromettere anche il desiderio di avere rapporti sessuali futuri.

Dopo il primo fallimento, infatti, la mente, al momento del rapporto sessuale, risveglia l’ansia di non riuscire a portare a termine la prestazione, esasperando tutti i malesseri fisici e psicologici che contribuiscono a impedire la normale erezione.

Riuscire a individuare le cause di questo problema di erezione, che possono essere varie, sia di natura fisica sia (più spesso) di natura psicologica, aiuta ad affrontare – e a risolvere – lo stato di ansia da prestazione in modo più razionale.

In momenti simili, il supporto della propria compagna o del proprio compagno è indispensabile, per cui parlare apertamente della questione potrebbe essere il primo passo per trovare assieme una soluzione.

Va, inoltre, richiesto un consulto medico, specialmente se questi attacchi d’ansia si presentano spesso, cercando, nel frattempo, di non ossessionarsi troppo e di evitare di insistere nella ricerca di un’erezione che, sotto stress, sarebbe molto difficile da raggiungere.

Vedi anche stress ed erezione e tecniche mentali per l’erezione.

Risolvi i tuoi problemi di erezione

Proprio perché so cosa si prova ho deciso di condividere con te le mie scoperte e aiutarti a ritrovare delle erezioni dure e soprattutto durature che ti permettano di evitare situazioni umilianti e di goderti a pieno le tue relazioni sessuali. Vai al metodo per ottenere erezioni dure e durature.