Vai ai rimedi per i problemi di erezione

Problemi di erezione a 18 anni

Problemi di erezione a 18 anni Per molto tempo i problemi di erezione, le disfunzioni erettili e, più in generale, i problemi sessuali, sono stati considerati disturbi di “mezz’età”: per molti anni, infatti, il luogo comune più diffuso era quello secondo cui a soffrire di problemi sessuali fossero soprattutto gli anziani ed in particolare gli over 65, senza alcun riferimento alla categoria “giovani” del sesso forte.

Non a caso la disfunzione erettile veniva indicata come una patologia da anziani, spesso chiamata con il termine spregiativo impotenza, per indicare la scarsa virilità sessuale che ogni uomo è costretto a vivere durante il tramonto fisico e sessuale della sua esistenza, con le forti conseguenze psicologiche che questo comportava.

Eppure, complice una società molto differente da quella di 50 anni fa, questa tendenza a considerare i problemi di erezione un disturbo da adulti si sta piano piano modificando.

In aggiunta a ciò, i dilemmi legati alla difficoltà di mantenere un’erezione soddisfacente sono sempre più diffusi tra gli uomini, inclusi quelli più giovani. Per questo motivo, gli specialisti raccomandano ai ragazzi di età più giovane di sottoporsi regolarmente a controlli andrologici, al fine di prevenire eventuali disturbi e garantire una vita sessuale appagante.

Le cause dell’impotenza non riguardano solo gli uomini più maturi, ma coinvolgono anche i giovani e addirittura i giovanissimi. Tra le principali ragioni, si trovano l’uso di droghe, l’eccessivo consumo di alcol e lo stress, che sembrano essere i fattori principali di un numero sempre maggiore di individui che affrontano problemi di natura sessuale.

Stile di vita e disfunzione erettile

Lo stile di vita è un discorso che va approfondito con le dovute pinze: infatti, molto spesso i medici consigliano di seguire una alimentazione adeguata, una dieta corretta e priva di sostanze eccitanti, sia per affrontare i problemi sessuali sia per contrastare i problemi di erezione che si sono già manifestati.

Il punto è che in una società molto attiva e frenetica, lo stile di vita è una vera e propria incognita: si è abituati a correre, a vivere freneticamente ogni aspetto della nostra esistenza, e quello sessuale non è affatto esonerato da questa frenesia.

In una situazione del genere, si è portati a vivere anche la sfera sessuale come uno sport estremo, senza considerare che proprio il sesso, che va inserito in una sfera delicatissima dell’esistenza umana, andrebbe vissuto senza eccessive trasgressioni e senza la fretta con cui si gestisce il proprio tempo.

Inoltre, soprattutto tra i più giovani, si tende a “sballarsi” con l’uso di droghe e di superalcolici, pensando che l’effetto di queste sostanze sia positivo sia per migliorare il proprio stress e la propria ansia da prestazione, sia per sciogliersi un po’ di fronte a situazioni che possono intimidire o comunque spaventare.

Queste tendenze che sono sempre più comuni soprattutto tra i giovanissimi, rivelano l’esistenza di un problema molto serio che, come tale, non andrebbe affatto sottovalutato.

Secondo le recenti ricerche scientifiche messe a punto da Emmanuele A. Jannini, presidente della Società italiana di andrologia e medicina della sessualità, molto spesso le radici del disagio sessuale sono da ricercarsi proprio in stili di vita esagerati e poco consoni a ciò che l’organismo umano può sopportare.

I principali imputati sotto questo profilo sono soprattutto gli abusi, come quello alla droga e quello all’alcool, ma non è escluso che anche lo stress, l’ansia da prestazione, e l’alimentazione, non possano influire negativamente nella vita sessuale di un individuo.

Il problema principale è che il numero di chi soffre di disfunzioni erettili sta crescendo ogni anno di più, specialmente nella categoria giovanile degli uomini, e, cosa ancora peggiore, molto spesso si tende a sottovalutare il disturbo senza cercare una soluzione che possa in qualche modo risollevare le sorti della propria intimità sessuale e del proprio rapporto con il sesso.

Risolvi i tuoi problemi di erezione

Proprio perché so cosa si prova ho deciso di condividere con te le mie scoperte e aiutarti a ritrovare delle erezioni dure e soprattutto durature che ti permettano di evitare situazioni umilianti e di goderti a pieno le tue relazioni sessuali. Vai al metodo per ottenere erezioni dure e durature.