Vai ai rimedi per i problemi di erezione

Alprazolam e problemi di erezione

Alprazolam e problemi di erezione L’Alprazolam – che annovera, tra i vari nomi commerciali, Xanax, Frontal, Valeans, Mialin – apparriene alla famiglia delle benzodiazepine, ovvero degli ansiolitici che hanno lo scopo di calmare stati di ansia, stati di panico, disturbi relativi alla depressione, e che vengono infatti usati contro i più comuni attacchi di panico e di ansia diffusa e generalizzata.

Nella moderna società, il ritmo di vita spesso frenetico e impegnativo a cui siamo abituati può renderci vulnerabili al “flagello del momento”: la malinconia. Tale stato emotivo può portare ad altri problemi di grande rilevanza, che non devono essere trascurati ma affrontati con serietà e tramite visite mediche per prevenirne l’aggravarsi e possibili conseguenze più gravi.

Per fortuna, gli studi scientifici degli ultimi decenni hanno fatto notevoli progressi nella cura della tristezza e dei disturbi d’ansia cronici.

Tuttavia, gli antidepressivi hanno lo scopo di curare o comunque di trattare gli stati depressivi, ma il loro obiettivo è basato più sugli effetti a lungo termine che sull’effetto immediato, ed in ogni caso la sola cura farmacologica spesso non elimina il problema che sta alla radice dell’ansia o della depressione, ma ne sopprime i sintomi.

Chi soffre di ansia e di frequenti attacchi di panico, sa molto bene quanto sia difficile vivere con serenità ed affrontare con tranquillità i problemi quotidiani della vita.

Per questo motivo, quando si verificano situazioni che possono compromettere l’equilibrio di un individuo, è bene iniziare un percorso terapeutico grazie al quale lo specialista saprà indicare anche il corretto trattamento farmacologico per la risoluzione o comunque il controllo degli stati di ansia e degli attacchi di panico.

Alprazolam: il più diffuso

Tra i farmaci che vengono maggiormente utilizzati a questo scopo, l’Alprazolam è sicuramente uno dei più diffusi: esso è abbastanza efficace, ed è stato spesso utilizzato anche in persone che soffrono di attacchi di agorafobia, ma, come avviene per tutti gli ansiolitici e per le benzodiazepine in genere, è bene prestare attenzione alle dosi ed alle modalità di somministrazione ed attenersi in maniera scrupolosa ai consigli ed alle indicazioni del proprio medico.

Infatti, assumere Alprazolam significa sostanzialmente due cose: da un lato si ha il vantaggio positivo di poter controllare maggiormente uno stato di ansia diffuso e generalizzato – anche nei vari picchi che possono capitare improvvisamente – ma dall’altro, se l’uso dell’Alprazolam è prolungato, si rischia di diventare dipendenti dal farmaco, in quanto le benzodiazepine hanno un importante rischio di dipendenza.

L’abuso non è mai consigliato, e non lo è anche perché questi farmaci possono avere effetti collaterali di diverso tipo, effetti indesiderati che, in qualche caso, sono molto devastanti oltre che pericolosi.

Una correlazione importante che vale la pena di approfondire è quella che sussiste tra l’Alprazolam e i problemi di erezione: anche chi, fino al momento di assumere questo ansiolitico, non ha mai avuto problemi erettivi, potrebbe andare incontro a disfunzioni erettili di vario tipo, incapacità di raggiungere o addirittura mantenere l’erezione, che rappresentano alcuni degli effetti secondari che l’assunzione di questo farmaco comporta.

Non è facile affrontare l’argomento con la delicatezza dovuta: se da un lato risulta impossibile – per un paziente depresso o in preda a continui attacchi di panico – affrontare la vita senza l’uso di benzodiazepine, antidepressivi ed ansiolitici, dall’altro bisogna mettere in conto che alcuni individui sono abbastanza predisposti a soffrire di disturbi erettili, e le ricerche mediche sono state molto chiare su questo fattore.

Gli ansiolitici contenenti benzodiazepine possono comportare, tra gli altri effetti, anche variazioni dell’umore ed improvvisi cali della libido, che vanno valutati ed affrontati solo da specialisti andrologi e urologi che sapranno determinare la cura adeguata per eliminare il disturbo.

Ovviamente prima di assumere qualsiasi cosa è necessario parlarne con il proprio medico.

Risolvi i tuoi problemi di erezione

Proprio perché so cosa si prova ho deciso di condividere con te le mie scoperte e aiutarti a ritrovare delle erezioni dure e soprattutto durature che ti permettano di evitare situazioni umilianti e di goderti a pieno le tue relazioni sessuali. Vai al metodo per ottenere erezioni dure e durature.